Giuria I Corti sul lettino Cinema e psicoanalisi – Festival Internazionale del Cortometraggio X EDIZIONE : Direttore artistico: Ignazio Senatore

21 settembre 2018 | Di Ignazio Senatore
Giuria  I Corti sul lettino Cinema e psicoanalisi – Festival Internazionale del Cortometraggio  X EDIZIONE : Direttore artistico: Ignazio Senatore
"I Corti sul Lettino - Cinema e Psicoanalisi" - Direttore Artistico: Ignazio Senatore
0

 I CORTI SUL LETTINO – CINEMA E PSICOANALISI 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CORTOMETRAGGIO – X EDIZIONE

(in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli e con il sostegno della Regione Campania) 

3- 6 Ottobre 2018 PAN –  Napoli – Ore 17.30 – 19.30

Organizzazione: Associazione Movies Event – Pietro Pizzimento

GIURIA

MASSIMILIANO GALLO

Figlio del cantante napoletano Nunzio e dell’attrice televisiva e teatrale Bianca Maria, oggi gallerista d’Arte, debutta a cinque anni in teatro. A dieci, diventa protagonista di diversi telefilm girati per bambini dalla Rai. Entra nella Compagnia di Carlo Croccolo,nel 1988 fonda con il fratello Gianfranco la Compagnia Gallo che ha portato in scena “Francesca da Rimini” di Aldo Giuffrè. Nel 1997 Carlo Giuffè lo impone nel ruolo di Mario Bertolini in “Non ti pago” di Eduardo De Filippo. Nel 2005 è nel cast della fiction televisiva Cefalonia iI Riccardo Milani (2005). Seguono, “Fortapasc” di Marco Risi (2008), “No problem” (2008) e “Una festa esagerata” (2017) di Vincenzo Salemme, “Mine vaganti” (2009) e “Magnifica presenza” (2012) di Ferzan Ozpetek,  “Mozzarella stories” (2011) e “Perez” (2014) di Eduardo De Angelis, “La kriptonite nella borsa” (2011) di Ivan Coroneo, “Si accettano miracoli” (2014) di Alessandro Siani, “Per amor vostro” (2015), “The startup Accendi il tuo futuro” (2016) di Alessandro D’Alatri,  “Onda  su onda” (2016),  “Nato a Casal di Principe” (2017) di  Bruno Oliviero,  “Veleno” (2017) di Diego Olivares, “Bob & Marys – Criminali a domicilio” (2017) di Francesco Prisco, “Una vita spericolata” (2018) di Marco Ponti, “Saremo giovani e bellissimi” (2018) di Letizia Lamartire. E’ nel cast de “I bastardi di PIzzofalcone” (I e II serie).

NANDO PAONE

L’esordio in varie compagnie teatrali, tra le quali  l’Ente teatro cronaca di Mico Galdieri, interpretando una decina di commedie, in dialetto e on come “Assunta Spina”e “La buffa historia di capitan Fracassa…con Ida Di Benedetto e Antonio Casagrande.Nel 1979 debutta in televisione al fianco di Fabrizio Frizzi in quello che resterà il primo vero varietà per ragazzi Il barattolo. Nel 1987 conduce un programma su Rai 2 dal titolo Farfade e l’anno dopo si trova al fianco di Jocelyn, in contributo esterno per Tandem, nel quale si fece chiamare Fifì. Torna nella compagnia di Luca De Filippo, diretto da Eduardo, nelle commedie “La fortuna di Pulcinella” di Altamura, “La donna è mobile” di Eduardo Scarpetta e “Ditegli sempre di sì”, di Eduardo, quindi nella cooperativa teatrale “Gli ipocriti”, portando in scena due testi di Manlio Santanelli: L’isola di Sancho. Con la stessa cooperativa porta a compimento una trilogia di Raffaele Viviani. Nel 1990 Luca De Filippo lo dirige ne “Il piacere dell’onestà”, partecipa a “Il misantropo”, regia di Patrick Guinand e “La bisbetica domata”.Sul grande schermo da segnalare le sue interpretazioni in “Doppio delitto” (1977), “Animali metropolitani” (1987) di Steno “La compagna di banco” (1977), “La liceale seduce i professori” (1979) di Mariano Laurenti “Lo chiamavano Bulldozer” (1978), “Bomber” (1982) di Michele Lupo, “Caro papà” di Dino Risi (1979), “Mia moglie è una strega” (1980) di Castellano e Pipolo, “Camera d’albergo” (1981) di Mario Monicelli, “L’amico del cuore” (1998), “Amore a prima vista” (1999, “A ruota libera” (2000), “…E fuori nevica! (2014), “Una festa esagerata” (2018) di Vincenzo Salemme, “Benvenuti al Sud” (2010), “Benvenuti al Nord” (2012) di Luca Miniero, “Reality” (2012) di Matteo Garrone, “Velelno” (2017) di Diego Olivares.

 

SHALANA SANTANA

A 20 anni è iscritta dal padre nel più importante concorso di bellezza di quegli anni in Brasile “Concurso Top Model”, lo vince e partecipa alla famosa telenovela brasiliana,Desejos de Mulher”. Per i successivi anni prosegue con la carriera da modella in Brasile, Parigi, Milano, New York. Nel 2011 si trasferisce a Napoli ed inizia il suo percorso attoriale, nella Scuola di Cinema “La Ribalta”, integrando gli studi con workshop e stage con registi e coach italiani ed internazionali. Oltre a diversi cortometraggi, nel 2012 partecipa al suo primo film, “The Grotto” per la regia Giordany Orellana, Nello stesso anno è in “Nottetempo” opera prima del regista napoletano Francesco Prisco, Nel 2014 gira il film a episodi “Magnifico Shock”, produzione napoletana, regia di Francesco Prisco, Edoardo de Angelis e Guido Lombardi. Nel 2014 il suo primo film da coprotagonista,”Ci devo pensare”, film d’esordio del regista napoletano Francesco Albanese. Nel 2018 è nel cast di “Arrivano i prof” (2018) di Ivan Silvestrini.

Comments are closed.

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i Cookie. Questo sito utilizza Cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi