The disaster artist di James Franco – 2018

27 Settembre 2018 | Di Ignazio Senatore
The disaster artist di James Franco – 2018
Recensioni Film di Ignazio Senatore
0

“Solo uno su un milione ce la fa, e tu non ce la farai mai. Capito? Neanche in un milione di anni”. E’ quello che gli vomita addosso uno dei tanti registi a cui si rivolge per ottenere una parte, ma Tommy Wiseau (James Franco) è più testardo di un mulo e, dopo mille rifiuti, pur di recitare, decide di dirigere un film. Lo segue nell’impresa Greg (Dave Franco), anche lui aspirante attore ed amico inseparabile. Tommy recita come un cane, non sa come dirigere un film e, ben presto, il clima sul set diventa irrespirabile. E’ il giorno della prima. Come reagirà il pubblico? James Franco, (anche regista del film), traspone sullo schermo il best seller di Greg Sestero e narra le vicende tragicomiche di Wiseau, regista che nel 2003 diresse “The room”, uno dei più grandi flop del cinema mondiale. Costato sei milioni di dollari, ne incassò solo 1800 ma, per la trama sgangherata e la recitazione “inconsueta” di Wiseau, è diventato poi un “cult”. Non siamo dalle parti di “Ed Wood”, il tono non è ironico e scanzonato, ma velato da una profonda melanconia.  Particine per Sharon Stone e Melanie Griffith.

Recensione pubblicata sulla Rivista Segno Cinema – N 213- Settembre- Ottobre 2018

Comments are closed.

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i Cookie. Questo sito utilizza Cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi