Ammen di Ciro Villano -Italia – 2020

31 Ottobre 2020 | Di Ignazio Senatore
Ammen di Ciro Villano -Italia – 2020
Recensioni Film di Ignazio Senatore
0

C’era una volta “Benvenuti al Sud”, film che ha fatto la fortuna turistica della splendida Santa Maria di Castellabate. E che dire di Salina e di Procida, set de “Il postino”? L’elenco dei luoghi che hanno legato la loro fortuna ai film sarebbe lungo e negli anni, diverse amministrazioni, hanno investito in una produzione cinematografica nella speranza di un rilancio turistico della propria zona. Montelupo Irpino è diventato, infatti, il set di “Ammen” di Ciro Villano. Un prete (Maurizio Mattioli) che, dopo una rovinosa caduta, ha uno shock e inizia a raccontare in giro i segreti raccolti nel confessionale. Scatenerà, come prevedibile, le proteste dei concittadini, ma svelerà, non solo tradimenti e piccole truffe, ma anche un malaffare che rischiava di deturpare definitivamente la bellezza del posto. Il film, dalla trama esile, ha una doppia anima; nella prima parte ha il passo della commedia, nella seconda punta debolmente alla denuncia sociale. Villano non è Miniero e Montelupo Irpino non regge il passo di Santa Maria di Castellabate.

Recensione pubblicata sulla Rivista Segnocinema N. 225 – Settembre- Ottobre 2020

Comments are closed.

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i Cookie. Questo sito utilizza Cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi