Ignazio Senatore; Loro di Caserta – Attori, attrici, cantanti, musicisti, pittori, registi, scrittori, sportivi casertani si raccontano . Spring Edizioni – 2020

8 Dicembre 2020 | Di Ignazio Senatore
Ignazio Senatore; Loro di Caserta – Attori, attrici, cantanti, musicisti, pittori, registi, scrittori, sportivi casertani si raccontano . Spring Edizioni – 2020
Volumi di Ignazio Senatore: Interviste a registi, attori, attrici
0

Sapevate che la prima bandiera americana che campeggia nello Studio Ovale della Casa Bianca è confezionata con la seta di San Leucio? Che il persano, cavallo di razza allevato nel Real sito di Carditello, è il simbolo della Ferrari? E che nella Reggia di Caserta sono stati girati quasi una ventina di film? Un volume che raccoglie non solo tante curiosità, ma che permette agli attori, attrici, musicisti, registi, scrittori e sportivi casertani di raccontarsi.

Interviste a:

Carla Altieri: Per produrre un film bisogna avere Cuori puri

Antonio Biasucci: Basta un click e gli oggetti cambiano forma

Alessandro Ciambrone: Una vita dedicata alla bellezza

Marco D’Amore: Quando il cinema entra nell’anima

Peppe D’Argenzio: Quando la musica si colora di avion

Ortensia De Francesco: Se il costume diventa la pelle dell’attore

Roberto De Francesco: La recitazione come verità

Mariagrazia De Luca: L’usignolo casertano

Giovanna Di Rauso: Da Strehler a Romanzo Criminale La serie

Margherita di Rauso: Da Strehler a Woody Allen

Marianna Fontana: La bellezza della gioventù

Ferdinando Gentile: L’uomo dell’ultimo tiro

Annamaria Granatello: Il Premio Solinas passa per Caserta

Filippo Gravino: Se lo sceneggiatore va a braccetto con il regista

Enrico Ianniello: Da Gassman a Moretti, dal Premio Bancarella al Campiello

Pietro Marcello: Dalla Flora a Jack London

Rosanna Marziale: Una “Colonna” della ristorazione stellata

Luigi Mele: Il gregario che (non) assomigliava a Godot

Romano Montesarchio: Un regista con lo sguardo sul reale

Angelo Musone: I guantoni olimpici del cavaliere

Alessio Giuseppe Nuzzo: Da Sorrentino a Vico Equense

Valerio Piccolo: Se i dialoghi dei film americano passano per Caserta

Barbara Rossi Prudente: Quando il quotidiano diventa immagine

Elisa Ruotolo: Quando la scrittura allarga la vita

Gennaro Ruotolo: Il guerriero rossoblu

Nicoletta Sbordone: Il tocco casertano della BBC

Ferruccio Spinetti: Sua Maestà il contrabasso

Giovanni Tariello: Quando la pittura diventa trasparente

Giuseppe Volpecina: Il terzino volante

Tonia Zitelli: Dall’amore per la sala al lavoro per il set

                       APPENDICE: PER UNA STORIA DEL TERRITORIO

Gina Affinito: Il fascino dei miti e delle leggende casertane

Giuseppe Bellone: Da Palazzo Lanza al Premio Placito Capuano

Vincenzo Di Nuzzo; E la radio diventa la voce di un territorio

Lidia Luberto: Capua, Teano e Caserta, protagoniste della Storia

Ignazio Riccio: Il giornalismo come impegno civile

Franco Tontoli: E la cronaca si tinge di storia

Remigio Truocchio: Quello storico Cineclub Vittoria

Comments are closed.

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i Cookie. Questo sito utilizza Cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi