Martone oggi a Venezia con Qui rido io

7 Settembre 2021 | Di Ignazio Senatore
Martone oggi a Venezia con Qui rido io
Senatore giornalista
0

E’ il giorno della attesissima proiezione di  “Qui rido Io” di Mario Martone, film in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, che ruota intorno alla figura di Eduardo Scarpetta. Un’immersione, , se vogliamo sorprendente questa dell’ex enfant prodige del teatro d’avanguardia.  Martone, infatti,  con il passare degli anni, pur continuando a sperimentare e a non tradire la propria vocazione visionaria, non rivolge più lo sguardo ai numi tutelari del teatro sperimentale e a registi del calibro di Godard o Wenders, ma sembra attratto dal passato e alla riscoperta  delle proprie radici partenopee. Dopo aver rispolverato Eduardo De Filippo, con il magistrale “Il sindaco del Rione Sanità”, Martone lascia che il film la vicenda ruoti intorno a Scarpetta, padre di Eduardo, Titina e Peppino, inventore  del fortunato personaggio di Felice Sciosciammocca e autore di piece esilaranti come  “ O miedeco d’e pazze” e “O scarfalietto”, “Miesria e nobilità”, “”Nu turco napolitano”. A vestire i panni di Scarpetta, un sontuoso Toni Servillo, affiancato da   Maria Nazionale, Cristiana Dell’Anna, Antonia Truppo, Eduardo Scarpetta, Roberto De Francesco, Lino Musella, Gianfelice Imparato e Iaia Forte.

Articolo pubblicato su il Corriere del Mezzogiorno – 7-9-2021

Comments are closed.

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i Cookie. Questo sito utilizza Cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi